sabato 15 dicembre 2018    Registrazione  •  Login
 
   
 
   
   
   
 
 
 Sto leggendo... Riduci

Hannah e le altre.

 


Di Nadia Fusini

 


Hannah è Hannah Arendt, le altre sono Simone Weil ed altre donne che hanno interpretato il novecento, hano mostrato al mondo nuove frontiere del pensiero ed hano introdotto un nuovo concetto di umanità.

 


 


Antigone.

Di Valeria Parrella. Einaudi.

 

   Valeria Parrella reinterpreta Antigone riuscendo a porre domande assolute all'uomo moderno. C'è tutto il senso profondo della tragedia, ma c'è una lingua agile e tagliente quando serve, c'è la bellezza delle domande contro l'arroganza delle risposte.
 

 

Charles Baudelaire


Di W. Benjamin. Neri Pozza.

 

  Un libro grandioso, curato in modo eccellente da Agamben. Un'introduzione alla modernità attraverso gli occhi di uno dei più grandi filosofi del secolo scorso.

 

libri già letti...


  

 p.r.g. Riduci

Per chi volesse leggerle, ecco le direttive generali per il Piano Regolatore Generale recentemente approvate dal consiglio comunale.      Vai alle direttive


 Stampa   

 twitter Riduci

mauromangano è su twitter, per tentare l'esperimento di aggiornare in tempo reale le notizie del consiglio comunale e simili (agli altri utenti di twitter)

Se non sei registrato a Twitter puoi seguire gli aggiornamenti cliccando qua


 Stampa   

 dov'è il centro destra? Riduci

Consiglio comunale proficuo, ieri sera (il 16 maggio), abbiamo votato la delibera che permette di sbloccare i lavori per il ripristino del tetto e la messa in sicurezza dell'edificio del II circolo didattico. Ma la seduta si è caratterizzata per l'assenza della maggioranza, infatti dei 16 presenti che hanno reso possibile la regolarità del consiglio solo 8 erano della maggioranza.

 Stampa   

 convegno liberal Riduci

 Si è tenuto, al castello normanno, un incontro con Enzo Bianco sul tema: Paternò e le sfide del futuro: progettare insieme, fare comunità.

Organizzato dall'associazione LiberalPD. Abbiamo presentato alcune proposte concrete all'amministrazioen comunale ed alle altre forze politiche.

La prima che porteremo all'attenzione dell'opinione pubblica è la sottoscrizione di un protocollo per la legalità, con cui i partiti e l'amministrazione si impone delle regole etiche semplici e chiare.

I punti dell'introduzione

ed il video...www.youtube.com/watch


 Stampa   

 news letter sull'attività amministrativa Riduci

Una comunicazione settimanale per informare sull'attività della giunta:

newsletter 21 aprile 2013

newsletter 28 aprile 2013

newsletter 5 maggio 2013

newsletter 10 giugno 2013


 Stampa   

 Benvenuti da Mauro Mangano Riduci

 Un luogo di comunicazione e confronto. Un luogo, uno spazio, perché chi ha il compito di occuparsi della cosa pubblica ha anche il dovere di informare sulla propria attività, e il bisogno di un confronto continuo su tutti i temi più importanti che riguardano la nostra città e non solo.

(per leggere i commenti occorre cliccare sul titolo del blog)

 


Syndicate    

 Messaggi blog più recenti Riduci

nemici e tempi
Diario Politico Da m.mauro il 29/07/2008 15.08
i veri nemici e i tempi del governo
Inoltre...

dai poeti
Diario Politico Da m.mauro il 21/07/2008 15.46

Lettera a un giovane qualsiasi (ed anche non giovane):

Noi dobbiamo accogliere la nostra esistenza quanto più ampiamente ci riesca : tutto, anche l’inaudito deve esservi possibile. E’ questo in fondo il solo coraggio che a noi si richieda: il coraggio di fronte all’esperienza più strana , più prodigiosa e inesplicabile che ci possa incontrare . (…) Ma l’angoscia davanti all’inesplicabile non solo ha impoverito l’esistenza del singolo, anche le relazioni da uomo a uomo ne sono state ristrette Solo chi è disposto a tutto chi non esclude nulla neanche la cosa più enigmatica vivrà la rel ...

Inoltre...

esser-ci
Diario Politico Da m.mauro il 13/07/2008 23.44
impronte, paradosso di una differenza che in-differenzia. Come dire che il mondo non ha senso, ma sensi.
Inoltre...

dignità
Diario Politico Da m.mauro il 06/07/2008 23.44



Un paese senza memoria e dignità. Abbiamo dimenticato che nel 2001 giovani di ogni nazionalità sono stati aggrediti e torturati dalle nostre forze di polizia, ed oggi la conclusione del processo non merita i titoli dei giornali. Abbiamo dimenticato che schedare le persone solo in base alla propria nazionalità si chiama RAZZISMO. Non ci vergogniamo se il Capo del governo chiede al presidente del senato di fare in modo che non venga processato? Finisce che ancora una volta sarà necessario spiegare a quale Italia apparteniamo, e dire che la linea che distingue la nostra parte non si chiama destra e sinistra, ma dignità e libertà. E magari non aspettare settembre per farlo.

segnali
Diario Politico Da m.mauro il 23/06/2008 13.17

 

Si ricomincia, si, ricominciamo.  Con la stessa determinazione di prima e qualche domanda in più. La politica ridotta al rapporto di domanda e risposta individuale, una società in cui ogni problema si affronta da una prospettiva parziale. Io non ritengo giusto che la politica assecondi tutto questo. Ma come uscirne? Quale il percorso? Non c'è, ancora una volta, altra strada che quella dell'impegno e della partecipazione. Mi sforzerò di contribuire con la voce di questo sito, con lo spazio della formazione e quello dell'informazione, mettendo in comune idee e dubbi. Ma a tutti i viandanti della rete chiedo anche segnali di esistenza, assenso o dissenso, insomma segnali di vita.

continua
Diario Politico Da m.mauro il 17/06/2008 21.04

Si diranno molte cose, e si faranno i soliti commenti agonistici. Ed ancora una volta non ci sforzeremo di capire. Come è cambiata l'idea di democrazia che hanno i siciliani. Che valore ha il voto, sulla base di cosa viene espresso. Invece io vorrei capire. Perchè ho un'idea ben chiara, ho cominciato a vivere la politica perchè pensavo di poter contribuire a migliorare il mio paese. Continuo a crederlo, senza pretendere l'esclusiva, anzi cerco compagnia.  Mi piacciono le rivoluzioni,  e nessuna di queste  è fatta di sole vittorie. "Ne è valsa la pena?" Vale sempre la pena, se l'anima non è piccola...
p.s.  Grazie. E abbiamo ancora molto da dirci.


stringere mani
Diario Politico Da m.mauro il 13/06/2008 7.13


   Incontri centinaia di persone, visi già noti e visi nuovi. Se hai un pò di pazienza ascolti le storie delle mille difficoltà, e aspirazioni, e delusioni, e rabbie. E poi ti dici: "non devo dimenticarle". Questo e non altro è ciò che fa un popolo, che le rabbie e le aspirazioni e le delusioni siano condivise. E poi stringi le mani, quelle insaponate dell'elettrauto, quelle rosse di bucati e detersivi della signora che stava cucinando, quelle ruvide e secche di quel signore che ha tanto sole addosso quanto dentro. E se ce la fai, non devi dimenticartele, queste mani.


dolore
Diario Politico Da m.mauro il 12/06/2008 15.58
Sono morti, semplicemente, lavorando. Cercheranno di spiegare come, ma non potranno trovare il perchè. Diranno che è inammissibile, ma lo ridiranno domani, lo hanno già detto ieri. Di certo nessuna piazza porterà il loro nome, perchè la patria non li considererà martiri, sono troppi per esserlo. Il dolore non capisce le statistiche, è quello che possiamo provare, e dire, e magari, ancora una volta, ciò che non siamo, ciò che non vogliamo...

voti
Diario Politico Da m.mauro il 09/06/2008 1.20
Inizia l’ultima settimana. Ed anche gli europei. E gli scrutini a scuola. I voti, prima di riceverli, li metterò. Intanto un dieci a tutti gli amici che stanno lavorando durissimo, a tutti i sorrisi che incontro, ai pupi dei F.lli Napoli, a tutti quelli che canticchiano “ti lamenti, picchì ti lamenti”. E a tutti quelli che tireranno fuori i denti.
Un due a tutti i candidati che non si vergognano a vedere le proprie facce sui muri anziché sui tabelloni, a quelli che per dire che votano qualcun altro ti dicono “sono impegnato”, e che poi di solito sono impegnati pochissimo.
Un grazie a quel signore che oggi ho incontrato, che vuole una citt&a ...
Inoltre...

qualcosa da dire?
Diario Politico Da m.mauro il 02/06/2008 0.50

La campagna elettorale è già nel vivo, ma mi pare evidente che si muova quasi del tutto sul piano della scelta personale, di un rapporto tra elettore e candidato che prescinde da qualunque contenuto davvero "politico". Interessa a qualcuno cosa vorremo fare, noi candidati, se verremo eletti?  Ma soprattutto,  hanno (abbiamo) , questi candidati, un'idea  sulle cose da fare?  Troverete, in queste pagine, le mie proposte, il frutto delle discussioni interne al PD di Paternò, e dell'ascolto continuo dei nostri concittadini.
Proposte programmatiche, si sarebbe detto una volta, cose da fare, più semplicemente...

 



 Stampa   

 Blog Riduci


 Stampa   

 Blog Riduci

Devi loggarti ed avere i permessi per creare o modificare un blog.

 Stampa   

 Blog Riduci


 Stampa   

 Blog Riduci


 Stampa   

 Blog_List Riduci


 Stampa   

 Blog Riduci


 Stampa   

 rivoluzione rifiuti Riduci

Finalmente, dopo mesi di battaglie, abbiamo dato un colpo decisivo al sistema che ha governato la questione rifiuti negli ultimi anni.
Abbiamo avviato una svolta che nel corso di quest'anno, come avevo promesso, porterà alla fine della gestione dell'ato e ad un ruolo diretto del comune nella raccolta e smaltimento dei rifiuti.

QUI TROVATE UNA RELAZIONE CHE ILLUSTRA UN PO' I FATTI.

E A QUESTO LINK LA RELAZIONE COMPLETA CHE HO FATTO AL CONSIGLIO COMUNALE.


 Stampa   

 consiglio comunale Riduci


 Stampa   

 rassegna liberal Riduci


 Stampa   

 convegno amelia 2011 Riduci

Convegno nazionale liberal pd, il mio intervento (piuttosto confuso, a dire il vero, ma capirete, 3 minuti a disposizione e prima di Veltroni...) e soprattutto le parole chiare di Veltroni, sul PD, sull'Italia, ed anche sulla Sicilia: bit.ly/f6gQnx

 Stampa   

 Account Login Riduci



Registrare
Hai dimenticato la Password ?


  

 EDU Riduci

Materiale per l'educazione.

L'educazione è relazione, e la rete è lo spazio della relazione di oggi, perciò può essere una risorsa. Questa sezione vuole sperimentare in che modo possa essere utilizzato un piccolo nodo della rete per mettere in circolo energie educative.

Ogni settimana il programma giorno per giorno ed il calendario dei compiti in classe.


  

 Amici online Riduci

Iscritti Iscritti:
L'ultimo utente Recente: Amosdi
Nuovi utenti di oggi Nuovi utenti di oggi: 0
nuovi utenti di ieri Nuovi utenti di ieri: 0
Utenti contati Complessivamente: 187

Persone On-line Persone Online:
Visitatori Visitatori: 16
Membri Iscritti: 0
Totale Totale: 16

Online adesso Adesso Online:

  

 mozione di sfiducia Riduci


 Stampa   

 Parole d'ordine Riduci

Mettere ordine nelle parole, per mettere ordine nel discorso, per ri-scoprire o ri-coprire il senso dei termini che usiamo per definire noi stessi, il mondo che ci circonda, i nostri sentimenti.

la parola FRATELLI


 Stampa