sabato 15 dicembre 2018    Registrazione  •  Login
 
   
 
   
   
   
 
 
 Sto leggendo... Riduci

Hannah e le altre.

 


Di Nadia Fusini

 


Hannah è Hannah Arendt, le altre sono Simone Weil ed altre donne che hanno interpretato il novecento, hano mostrato al mondo nuove frontiere del pensiero ed hano introdotto un nuovo concetto di umanità.

 


 


Antigone.

Di Valeria Parrella. Einaudi.

 

   Valeria Parrella reinterpreta Antigone riuscendo a porre domande assolute all'uomo moderno. C'è tutto il senso profondo della tragedia, ma c'è una lingua agile e tagliente quando serve, c'è la bellezza delle domande contro l'arroganza delle risposte.
 

 

Charles Baudelaire


Di W. Benjamin. Neri Pozza.

 

  Un libro grandioso, curato in modo eccellente da Agamben. Un'introduzione alla modernità attraverso gli occhi di uno dei più grandi filosofi del secolo scorso.

 

libri già letti...


  

 p.r.g. Riduci

Per chi volesse leggerle, ecco le direttive generali per il Piano Regolatore Generale recentemente approvate dal consiglio comunale.      Vai alle direttive


 Stampa   

 twitter Riduci

mauromangano è su twitter, per tentare l'esperimento di aggiornare in tempo reale le notizie del consiglio comunale e simili (agli altri utenti di twitter)

Se non sei registrato a Twitter puoi seguire gli aggiornamenti cliccando qua


 Stampa   

 dov'è il centro destra? Riduci

Consiglio comunale proficuo, ieri sera (il 16 maggio), abbiamo votato la delibera che permette di sbloccare i lavori per il ripristino del tetto e la messa in sicurezza dell'edificio del II circolo didattico. Ma la seduta si è caratterizzata per l'assenza della maggioranza, infatti dei 16 presenti che hanno reso possibile la regolarità del consiglio solo 8 erano della maggioranza.

 Stampa   

 convegno liberal Riduci

 Si è tenuto, al castello normanno, un incontro con Enzo Bianco sul tema: Paternò e le sfide del futuro: progettare insieme, fare comunità.

Organizzato dall'associazione LiberalPD. Abbiamo presentato alcune proposte concrete all'amministrazioen comunale ed alle altre forze politiche.

La prima che porteremo all'attenzione dell'opinione pubblica è la sottoscrizione di un protocollo per la legalità, con cui i partiti e l'amministrazione si impone delle regole etiche semplici e chiare.

I punti dell'introduzione

ed il video...www.youtube.com/watch


 Stampa   

 news letter sull'attività amministrativa Riduci

Una comunicazione settimanale per informare sull'attività della giunta:

newsletter 21 aprile 2013

newsletter 28 aprile 2013

newsletter 5 maggio 2013

newsletter 10 giugno 2013


 Stampa   

 Benvenuti da Mauro Mangano Riduci

 Un luogo di comunicazione e confronto. Un luogo, uno spazio, perché chi ha il compito di occuparsi della cosa pubblica ha anche il dovere di informare sulla propria attività, e il bisogno di un confronto continuo su tutti i temi più importanti che riguardano la nostra città e non solo.

(per leggere i commenti occorre cliccare sul titolo del blog)

 


Syndicate    

 Messaggi blog più recenti Riduci

notizie
Diario Politico Da m.mauro il 23/06/2011 11.14

Due notizie che riguardano la politica e sono, a mio parere, collegate:

Giardini Naxos, arrestato
in flagrante capogruppo Pd

ARS salva il deputato incandidabile.

Cosa le unisce? Il fatto che a Palermo i deputati regionali proteggono un politico con un evidente atteggiamento di disprezzo verso la legge, la giustizia, cioè verso ciò che i cittadini chiedono e rivendicano, e a Gi ...

Inoltre...

referendum e Paternò
Diario Politico Da m.mauro il 15/06/2011 17.01
Strepitoso risultato dell'affluenza ai referendum a Paternò. Il maggiore di tutta la provincia. Mi piacerebbe cercare di capirne il motivo. Credo che Paternò sia la città in cui la cattiva amministrazione, quindi la cattiva politica abbia mostrato la sua devastante capacità distruttiva negli ultimi 10 anni. Azzerati i servizi, anche minimi, ai cittadini, nessuna proposta di ampio respiro, minata la macchina comunale che non riesce a dare le risposte di ordinaria amministrazione. I cittadini vogliono dire basta a questa cattiva politica, ed io credo che il voto referendario abbia riassunto in buona parte questo bisogno di protesta. Non è un voto politico, perchè la protesta non ha mai un colore, per lo meno non ne ha uno solo, è "trasversale", si dice.
Inoltre...

consiglio saltato
Diario Politico Da m.mauro il 02/05/2011 21.40
Il consiglio comunale convocato giovedì è definitivamente saltato perchè per due sedute consecutive (venerdì e sabato) non si è raggiunto il numero legale di 12 consiglieri. Eppure all'ordine del giorno non c'erano solo le mozioni proposte dal pd, ma anche le norme tecniche d'attuazione del p.r.g., argomento importantissimo per un'amministrazione comunale, e qualche altro atto di una certa rilevanza. Insomma la maggioranza non esiste. Ma l'opposizione si.

segnali
Diario Politico Da m.mauro il 29/04/2011 23.55
Gravissimo il gesto vandalico alla scuola Falconieri. La cronaca nera ci segnala a Paternò episodi gravi e frequenti, negli ultimi giorni. La droga continua a rubarci i giovani. Segnali di pericolo, di più, di malattia, sociale e culturale. Ma nel frattempo, la collina  vive arricchita da opere d'arte, giovani imprenditori si scommettono, associazioni si uniscono per la campagna referendaria, che è culturale prima che politica. Segnali che "Là dove è pericolo, cresce anche la salvezza". Segnali di una Paternò possibile che dobbiamo saper disegnar ...
Inoltre...

convegno progetto città
Diario Politico Da m.mauro il 04/03/2011 12.07
Giorno 18 febbraio si è svolto un convegno pubblicizzato con il nome di "Progetto città", organizzato dall'associazione "Il confronto". La buona partecipazione ha testimoniato il desiderio che i paternesi hanno di parlare del proprio futuro, delle possibilità di rilancio della nostra città. Ma l'insieme dell'incontro è stato abbastanza deludente. Salvando la buona volontà degli organizzatori abbiamo assistito ad una carrellata di interventi piuttosto vuoti, soprattutto da parte degli attori politici, quasi tutti (direi ad eccezione di Francesco Ciancitto) fermi al livello delle buone intenzioni, generiche e poco credibili.
Non è emerso un disegno condiviso di sviluppo, un'idea forte attorno a cui costruire un futuro. Gli spunt ...
Inoltre...

crollo della scuola
Diario Politico Da m.mauro il 23/02/2011 14.05
Il crollo che si è verificato al primo circolo didattico è molto più grave di quanto i suoi effetti possano dire. Infatti non è sui danni che ha provcato ai bambini ed alle cose, che voglio soffermarmi, ma sul fatto che le condizioni di emergenza di quella scuol venivano segnalate da tempo, almeno da mesi, al punto che pochi giorni prima del crollo, la commissione pubblica istruzione, con il lavoro determinante del consgliere Lopis e mio, aveva redatto un documento, duro e preciso, con il quale spingeva l'assessore Virgolini ad occuparsi proprio del primo e del secondo circolo. Inefficienza e supponenza si saldano in questa storia, ma a prezzo di rischi troppo alti.
Inoltre...

love and revolution
Diario Politico Da m.mauro il 14/02/2011 18.56
Anche S. Valentino può diventare un'occasione per pensare e sperare. Basta per esempio recuperare la vecchia coppia "love and revolution", per cominciare, o ricominciare: http://nyr.kr/fpUnsq

che vergogna!
Diario Politico Da m.mauro il 05/01/2011 15.35
Non c'è fine, alle sciocchezze ed alle schifezze compiute da questa amministrazione.  Appena qualche settimana fa avevamo denunciato l'assurda proposta di spostare 9000 euro dai capitoli dei servizi sociali per  i disabili alla festa di S. Barbara, adesso scopriamo che il centro diurno per disabili viene chiuso per mancanza di fondi. Servono 10000 euro al mese per tenere aperto il centro, ma nelle variazioni di novembre la giunta non si è preoccupata di cercarli, magari sottraendoli proprio alle somme usate per S. Barbara. Adesso scoppia il caso. Noi consiglieri di opposizione ci siamo impegnati a trovare qualunque soluzione per poter riaprire il centro al più presto, ma sarebbe dignitoso che subito dopo l'approvazione del bilancio la giunta andasse a casa.

chiudere
Diario Politico Da m.mauro il 02/01/2011 10.13
L'anno si è chiuso, prevedibilmente, e con esso però si è chiuso anche il centro per disabili della città di Paternò, assai meno prevedibilmente. Non si chiude ancora l'esperienza falimentare della giunta Failla. In questi anni di secondo mandato, mai un tentativo di rilancio, un progetto vero di amministrazione, nemmeno con i ripetuti inserimenti di nuovi assessori. Non possiamo certo attendere che si esaurisca fisiologicamente il mandato (ne avremmo fino al 2012) senza fare nulla, quindi il 2011 è l'anno in cui, nell'ordine, rilanciare la proposta di sfiducia al sindaco, partire subito con la realizzazione di un programma amministrativo per Paternò, condiviso il più possibile, adatto alle esigenze di questa città ed ai tempi in cui viviamo, chiedere a tutti i paternesi davvero indignati per la condizione della loro cit ...
Inoltre...

Cosa ne faremo di 9.000 euro?
Diario Politico Da m.mauro il 24/11/2010 19.53

Servivano per l'assistenza igienico personale, cioè quel servizio utilissimo che permette ai nostri bambini di stare a scuola con dignità e profitto, ed agli insegnanti di fare bene il proprio lavoro. Ma siccome questo servizio è stato programmato tardivamente ed è partito in ritardo, sono avanzati. Cosa possiamo farne ora? La proposta della giunta è di stornarli per la festa di S. Barbara. Siamo sicuri che non servirebbero a niente altro?
Intanto c'è il rischio che gli alunni con handicap non possano andare in piscina con i propri compagni di scuola se non p ...

Inoltre...


 Stampa   

 Blog Riduci


 Stampa   

 Blog Riduci

Devi loggarti ed avere i permessi per creare o modificare un blog.

 Stampa   

 Blog Riduci


 Stampa   

 Blog Riduci


 Stampa   

 Blog_List Riduci


 Stampa   

 Blog Riduci


 Stampa   

 rivoluzione rifiuti Riduci

Finalmente, dopo mesi di battaglie, abbiamo dato un colpo decisivo al sistema che ha governato la questione rifiuti negli ultimi anni.
Abbiamo avviato una svolta che nel corso di quest'anno, come avevo promesso, porterà alla fine della gestione dell'ato e ad un ruolo diretto del comune nella raccolta e smaltimento dei rifiuti.

QUI TROVATE UNA RELAZIONE CHE ILLUSTRA UN PO' I FATTI.

E A QUESTO LINK LA RELAZIONE COMPLETA CHE HO FATTO AL CONSIGLIO COMUNALE.


 Stampa   

 consiglio comunale Riduci


 Stampa   

 rassegna liberal Riduci


 Stampa   

 convegno amelia 2011 Riduci

Convegno nazionale liberal pd, il mio intervento (piuttosto confuso, a dire il vero, ma capirete, 3 minuti a disposizione e prima di Veltroni...) e soprattutto le parole chiare di Veltroni, sul PD, sull'Italia, ed anche sulla Sicilia: bit.ly/f6gQnx

 Stampa   

 Account Login Riduci



Registrare
Hai dimenticato la Password ?


  

 EDU Riduci

Materiale per l'educazione.

L'educazione è relazione, e la rete è lo spazio della relazione di oggi, perciò può essere una risorsa. Questa sezione vuole sperimentare in che modo possa essere utilizzato un piccolo nodo della rete per mettere in circolo energie educative.

Ogni settimana il programma giorno per giorno ed il calendario dei compiti in classe.


  

 Amici online Riduci

Iscritti Iscritti:
L'ultimo utente Recente: Amosdi
Nuovi utenti di oggi Nuovi utenti di oggi: 0
nuovi utenti di ieri Nuovi utenti di ieri: 0
Utenti contati Complessivamente: 187

Persone On-line Persone Online:
Visitatori Visitatori: 29
Membri Iscritti: 0
Totale Totale: 29

Online adesso Adesso Online:

  

 mozione di sfiducia Riduci


 Stampa   

 Parole d'ordine Riduci

Mettere ordine nelle parole, per mettere ordine nel discorso, per ri-scoprire o ri-coprire il senso dei termini che usiamo per definire noi stessi, il mondo che ci circonda, i nostri sentimenti.

la parola FRATELLI


 Stampa