sabato 15 dicembre 2018    Registrazione  •  Login
 
   
 
   
   
   
 
 
 Sto leggendo... Riduci

Hannah e le altre.

 


Di Nadia Fusini

 


Hannah è Hannah Arendt, le altre sono Simone Weil ed altre donne che hanno interpretato il novecento, hano mostrato al mondo nuove frontiere del pensiero ed hano introdotto un nuovo concetto di umanità.

 


 


Antigone.

Di Valeria Parrella. Einaudi.

 

   Valeria Parrella reinterpreta Antigone riuscendo a porre domande assolute all'uomo moderno. C'è tutto il senso profondo della tragedia, ma c'è una lingua agile e tagliente quando serve, c'è la bellezza delle domande contro l'arroganza delle risposte.
 

 

Charles Baudelaire


Di W. Benjamin. Neri Pozza.

 

  Un libro grandioso, curato in modo eccellente da Agamben. Un'introduzione alla modernità attraverso gli occhi di uno dei più grandi filosofi del secolo scorso.

 

libri già letti...


  

 p.r.g. Riduci

Per chi volesse leggerle, ecco le direttive generali per il Piano Regolatore Generale recentemente approvate dal consiglio comunale.      Vai alle direttive


 Stampa   

 twitter Riduci

mauromangano è su twitter, per tentare l'esperimento di aggiornare in tempo reale le notizie del consiglio comunale e simili (agli altri utenti di twitter)

Se non sei registrato a Twitter puoi seguire gli aggiornamenti cliccando qua


 Stampa   

 dov'è il centro destra? Riduci

Consiglio comunale proficuo, ieri sera (il 16 maggio), abbiamo votato la delibera che permette di sbloccare i lavori per il ripristino del tetto e la messa in sicurezza dell'edificio del II circolo didattico. Ma la seduta si è caratterizzata per l'assenza della maggioranza, infatti dei 16 presenti che hanno reso possibile la regolarità del consiglio solo 8 erano della maggioranza.

 Stampa   

 convegno liberal Riduci

 Si è tenuto, al castello normanno, un incontro con Enzo Bianco sul tema: Paternò e le sfide del futuro: progettare insieme, fare comunità.

Organizzato dall'associazione LiberalPD. Abbiamo presentato alcune proposte concrete all'amministrazioen comunale ed alle altre forze politiche.

La prima che porteremo all'attenzione dell'opinione pubblica è la sottoscrizione di un protocollo per la legalità, con cui i partiti e l'amministrazione si impone delle regole etiche semplici e chiare.

I punti dell'introduzione

ed il video...www.youtube.com/watch


 Stampa   

 news letter sull'attività amministrativa Riduci

Una comunicazione settimanale per informare sull'attività della giunta:

newsletter 21 aprile 2013

newsletter 28 aprile 2013

newsletter 5 maggio 2013

newsletter 10 giugno 2013


 Stampa   

 Benvenuti da Mauro Mangano Riduci

 Un luogo di comunicazione e confronto. Un luogo, uno spazio, perché chi ha il compito di occuparsi della cosa pubblica ha anche il dovere di informare sulla propria attività, e il bisogno di un confronto continuo su tutti i temi più importanti che riguardano la nostra città e non solo.

(per leggere i commenti occorre cliccare sul titolo del blog)

 


Syndicate    

 ascoltare-parlare Riduci

Luogo: BlogsDiario Politico    
Inviato da: m.mauro 30/08/2012 7.00

Dopo molti mesi cerco di riprendere un filo interrotto. Di comunicazione, di dialogo. Sono stati mesi di campagna elettorale, prima, e di apprendistato da sindaco, poi.
Sopratutto questi ultimi, mesi in cui è stato difficile trovare anche pochi minuti oltre quelli dedicati all'amministrazione, agli impegni ufficiali, diciamo ale cose "da fare". Mi dispiace non avere potuto raccontare gli stati d'animo di queste prime settimane, le scoperte, le riflessioni, le decisioni. Ma se ho trovato poco tempo per "parlare", credo di averne dedicato invece ad ascoltare. Spesso si tratta di ascolatre il grido di disperazione di tante donne, uomini, famiglie, colpite dalle difficoltà economiche, da un momento di crisi senza eguali, oppure le speranze di giovani che vorrebbero vivere in una città moderna, o di tantissimi cittadini che segnalano le innumerevoli situazioni di degrado che anni di incuria hanno determinato.
Insieme al tempo dell'ascolto c'è il tempo del fare. Avviare la sistemazione dei nostri parchi, dare una svolta al tema dei rifiuti, organizzare iniziative, come la fiera di settembre, che ridiano fiducia alla città ma anche spazi ai commercianti ed agli artigiani, intensificare le attività dei servizi sociali.
E di questo, adesso, vorrei parlare.

Permalink |  Messaggio di ritorno

Commenti (4)  
Re: ascoltare-parlare    Da Mar347 a 13/09/2012 14.27
Sig. Sindaco,<br>capisco che sia ancora in una fase organizzativa ma... non le sembra che i canali di accesso a delle segnalazioni da fare al sindaco siano un po' limitati?<br>Volendo segnalare ad esempio come sia male organizzata la gestione della spazzatura a Paternò e come non ci sia da stupirsi se le strade iniziano ad essere sommerse dai rifiuti, mi è stato consigliato di venire a parlare con lei ma... da quanto ho capito questo significa dover sacrificare un'intera giornata davanti al suo ufficio sperando di essere ricevuti. Non riterrebbe una saggia idea quella di mettere un indirizzo email o un form da poter riempire sul sito del comune di Paternò per poter fare delle segnalazioni?<br>Per quanto riguarda la spazzatura... non riterrebbe una saggia idea quella di proporre ai responsabili della gestione di mettere a disposizione un numero di telefono per chiarire tutti i dubbi su come differenziare o rispondere alle problematiche a cui risponda qualcuno? (quello attuale è praticamente un numero a cui non risponde nessuno!)

Re: ascoltare-parlare    Da m.mauro a 19/09/2012 10.53
comprendo le difficoltà, ma, nell'ordine:<br>1-condivido al 100% il bisogno di strumenti dicomunicazione reali tra la ditta operatrice ed i cittadini, purtroppo la provvisorietà del contratto, che scade il 27 settembre, non ha spinto la ditta a fare investimenti strutturali, ma confidiamo che subito dopo questa data si cambi rotta,<br>2-sacirifcare la giornata non sperando, ma venendo ricevuti, perchè non ho mai chiuso cacciando qualcuno che fosse lì ad aspettare,<br>3.il sito del comune riporta un indirizzo mail generale (dal quale poi un ufficio smista la posta, quindi se indirizzata a me mi viene recapitata), ed anche uno specifico del sindaco,<br>4.per fortuna non c'è solo il sindaco ad occuparsi dei problemi specifici della città, ma anche dei funzionari e assessori, ai quali potete rivolgervi per casi specifici.<br>A presto, e grazie per il dialogo.

Re: ascoltare-parlare    Da weblaura a 07/10/2012 17.12
Premetto che l’ho votata alle ultime elezioni e capisco le difficoltà che incontra nella gestione di questo paese.<br>Ma in questa sede Le vorrei fare solo un piccolo appunto sull’utilizzo di internet. <br>Questo sito sembrava promettere bene, <br>“Un luogo di comunicazione e confronto. Un luogo, uno spazio, perché chi ha il compito di occuparsi della cosa pubblica ha anche il dovere di informare sulla propria attività, e il bisogno di un confronto continuo su tutti i temi più importanti che riguardano la nostra città e non solo.”<br>Eppure da quando Lei è stato eletto è come morto.<br>Nessuna nuova notizia<br>Nessuna informazione<br>Niente di niente<br>Vedo timidamente qualche nuovo intervento (per riprendere il filo interrotto….) ma niente in confronto alle potenzialità del mezzo.<br>Non so se prima lo gestiva Lei personalmente certamente ora avrà meno tempo ma, per come la vedo io, o lo si aggiorna o lo si blocca.<br><br>Per quanto riguarda il sito ufficiale del Comune di Paternò siamo ancora all'ABC <br>http://www.comune.paterno.ct.it comincia a poter essere consultabile (finalmente hanno tolto l’orribile ricerca degli uffici per piano), ma è ancora (a mio parere) molto lontano da uno standard accettabile di informazione e servizi al cittadino.<br>Mi viene in mente ad es. che in questi giorni si presenta la domanda per scrutatore, nessuna traccia nel sito; dal primo al 31 ottobre si presenta la domanda per essere inserito all’albo dei presidenti di seggio, nessuna traccia nel sito. Un sito che si rispetti dovrebbe informare e mettere a disposizione la modulistica.<br><br>Da utente, da cittadino, da elettore, da persona qualunque, non capisco inoltre perché continuo a vedere un altro sito del Comune <br>http://www.comune.paterno.ct-egov.it <br>Sito clone (di quello si trattava), realizzato grazie a fondi europei, per come la vedo io, abbandonato a se stesso e vagante nella rete, ogni tanto sicuramente consultato da qualche utente smarrito che cerca Paterno’ con google e che si ritrova come Sindaco ancora (???!!???) il Signor Failla.<br><br>http://www.comune.paterno.ct-egov.it/il_comune/organi_di_governo/il_sindaco/<br><br>Mi rendo conto che sono stata troppo lunga<br>ma sono stata ispirata da PaterNet<br>Chiedo venia<br><br><br>Cordiali Saluti e Buon lavoro

Re: ascoltare-parlare    Da Mar347 a 23/11/2012 12.01
Gentilissimo Sig.Sindaco,<br>la ringrazio per la risposta alla mia precdente mail.<br>Ho provato (come da lei consigliato) ad esporre privatamente un mio problema scrivendo al suo indirizzo email sul sito del comune di Paternò. La mail è stata inviata in copia al vicesindaco. Avrà letto qualcuno la mia mail?...<br>E sì perchè alla mia mail non è arrivata nè la conferma di lettura nè alcuna risposta. Eppure saranno passati quasi 2 mesi dall'invio!<br>Mi sembra che questa amministrazione non sia tanto al passo con le possibilità di comunicazione che i mezzi tecnologici offrono. <br>Non volgio dilungarmi con commenti, critiche o impressioni sulla gestione di questo blog o del sito del comune. Vorrei solo esprimere la mia prfonda delusione per le aspettative che avevo in un nuovo sindaco che ho votato con tanta speranza di miglioramento per il posto in cui vivo.


  

 Blog Riduci


 Stampa   

 Blog Riduci

Devi loggarti ed avere i permessi per creare o modificare un blog.

 Stampa   

 Blog Riduci


 Stampa   

 Blog Riduci


 Stampa   

 Blog_List Riduci


 Stampa   

 Blog Riduci


 Stampa   

 rivoluzione rifiuti Riduci

Finalmente, dopo mesi di battaglie, abbiamo dato un colpo decisivo al sistema che ha governato la questione rifiuti negli ultimi anni.
Abbiamo avviato una svolta che nel corso di quest'anno, come avevo promesso, porterà alla fine della gestione dell'ato e ad un ruolo diretto del comune nella raccolta e smaltimento dei rifiuti.

QUI TROVATE UNA RELAZIONE CHE ILLUSTRA UN PO' I FATTI.

E A QUESTO LINK LA RELAZIONE COMPLETA CHE HO FATTO AL CONSIGLIO COMUNALE.


 Stampa   

 consiglio comunale Riduci


 Stampa   

 rassegna liberal Riduci


 Stampa   

 convegno amelia 2011 Riduci

Convegno nazionale liberal pd, il mio intervento (piuttosto confuso, a dire il vero, ma capirete, 3 minuti a disposizione e prima di Veltroni...) e soprattutto le parole chiare di Veltroni, sul PD, sull'Italia, ed anche sulla Sicilia: bit.ly/f6gQnx

 Stampa   

 Account Login Riduci



Registrare
Hai dimenticato la Password ?


  

 EDU Riduci

Materiale per l'educazione.

L'educazione è relazione, e la rete è lo spazio della relazione di oggi, perciò può essere una risorsa. Questa sezione vuole sperimentare in che modo possa essere utilizzato un piccolo nodo della rete per mettere in circolo energie educative.

Ogni settimana il programma giorno per giorno ed il calendario dei compiti in classe.


  

 Amici online Riduci

Iscritti Iscritti:
L'ultimo utente Recente: Amosdi
Nuovi utenti di oggi Nuovi utenti di oggi: 0
nuovi utenti di ieri Nuovi utenti di ieri: 0
Utenti contati Complessivamente: 187

Persone On-line Persone Online:
Visitatori Visitatori: 4
Membri Iscritti: 0
Totale Totale: 4

Online adesso Adesso Online:

  

 mozione di sfiducia Riduci


 Stampa   

 Parole d'ordine Riduci

Mettere ordine nelle parole, per mettere ordine nel discorso, per ri-scoprire o ri-coprire il senso dei termini che usiamo per definire noi stessi, il mondo che ci circonda, i nostri sentimenti.

la parola FRATELLI


 Stampa